I Sali di Alluminio nei Deodoranti causano il CANCRO al Seno, e la Svizzera può essere la prima Nazione al Mondo a Proibirli.

I Sali di Alluminio nei Deodoranti causano il CANCRO al Seno, e la Svizzera può essere la prima Nazione al Mondo a Proibirli.

Russel Davis

La Svizzera è chiamata a divenire il primo paese a proibire i deodoranti che contengono sali di alluminio . Questo, dopo i risultati di uno studio del 2016 che indica che le sostanze chimiche tossiche possono svolgere un ruolo nell’insorgenza del cancro al seno. Il Consiglio Nazionale del paese ha votato 126 contro 58 a favore dell’approvazione di un disegno di legge che chiede al Consiglio Federale di prendere in considerazione la possibilità di impedire che i sali di alluminio vengano usati negli antitraspiranti. La misura invita inoltre il Consiglio Federale a commissionare una ricerca che dimostrerebbe una relazione causale tra l’uso deodorante e l’aumentato rischio di cancro al seno.

I sali di alluminio sono gli ingredienti attivi utilizzati nella fabbricazione di molti prodotti antitraspiranti e deodoranti sul mercato, che aiutano a prevenire l’eccessiva sudorazione e allevia l’odore del corpo. La chimica tossica lavora sciogliendosi nel sudore, bloccando la ghiandola sudorifera. A sua volta, la sostanza chimica riduce la quantità di umidità presente nella pelle. Tuttavia, un tale effetto è stato trovato anche che promuove un accumulo nel tessuto mammario. La maggior parte dei prodotti antitraspiranti e deodoranti contengono questo composto chimico che causa il cancro, hanno osservato i ricercatori.

Il cancro al seno resta il tipo più diffuso di cancro tra le donne in tutto il mondo, ha riferito l’ Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) . Secondo le stime di salute mondiale dell’OMS del 2013 , più di 508.000 donne in tutto il mondo sono morte di cancro al seno nel solo 2011. L’organizzazione ha anche notato che mentre i tumori al seno erano precedentemente ritenuti più prevalenti nei paesi sviluppati, quasi la metà dei casi di cancro al seno mentre il 58 per cento delle morti si sono verificate nelle nazioni meno sviluppate.

Dettagli dello Studio sul Cancro al Seno nell’uso di Deodoranti

Uno studio pubblicato dal International Journal of Cancer di settembre dello scorso anno ha servito da catalizzatore primario come ultima mossa della Svizzera per vietare l’uso dei sali di alluminio nella produzione deodorante. Nell’ambito dello studio, un team di ricercatori dell’Università di Ginevra ha esaminato gli effetti dei prodotti chimici tossici sui topi. Il gruppo di ricerca ha scoperto che un’esposizione prolungata alla sostanza chimica pericolosa è stata associata alla crescita del tumore nei tessuti del seno degli animali. Questo potrebbe anche scatenare il cancro da metastatizzare in altre parti del corpo, ha avvertito il team di ricerca. Un ricercatore ha avvertito che le persone, soprattutto le donne, dovrebbero evitare di utilizzare prodotti contenenti sali di alluminio. Allo stesso modo, ha esortato che tale chimica sia proibita allo stesso modo dell’amianto. (Related: Ulteriori informazioni sui diversi prodotti chimici tossici trovati nei prodotti per la cura della persona andate su Toxins.news )

Penso che dovremmo evitare tutti i deodoranti contenenti sali di alluminio. È molto difficile essere certi che i cosiddetti marchisenza alluminio siano veramente senza … L’amianto è economico, ha un potenziale industriale molto attraente e ci sono voluti 50 anni per vietarlo. Speriamo che non ci vorrà così tanto tempo per vietare i sali di alluminio “, ha commentato André-Pascal Sappino, autore del suo studio, a TheLocal.ch .

Tuttavia, un esperto esterno ha confutato l’affermazione dello studio e ha sottolineato una notevole trappola della ricerca: condotta sui modelli animali. L’esperto ha inoltre notato che i risultati non dovrebbero pregiudicare l’uso di deodoranti e antitraspiranti tra le donne.

“Questo studio esamina in modo specifico le cellule di topi cresciute in laboratorio e nei topi e dobbiamo mettere i suoi risultati nel contesto di una ricerca precedente guardando il cancro al seno umano. Studi che indagano l’uso antitraspirante o deodorante nelle donne non hanno dimostrato costantemente alcuna buona prova di un collegamento al cancro al seno. Con le prove attuali, non vi è alcuna ragione per cui le donne debbano preoccuparsi nell’utilizzo per il rischio di cancro al seno. Ci sono, tuttavia, modi stabiliti che tutte le donne possono contribuire a ridurre il rischio di malattia, compreso il taglio verso il basso l’assunzione di alcol, il mantenimento di un peso sano e fare esercizio regolare,” così ha dichiarato l’amministratore delegato di Breast Cancer Now Baroness Delyth Morgan (nella foto a sx) a HuffingtonPost.co. uk .


http://sadefenza.blogspot.it/2017/09/i-sali-di-alluminio-nei-deodoranti.html

Fonti:

DailyMail.co.uk

HippocraticPost.com

WHO.int

TheLocal.ch

HuffingtonPost.co.uk

FONTE: I Sali di Alluminio nei Deodoranti causano il CANCRO al Seno, e la Svizzera può essere la prima Nazione al Mondo a Proibirli.