I governi condannano le centrali a carbone che a loro dire inquinano l’atmosfera con mercurio, e nel mentre accettano la diffusione di vaccini antinfluenzali che contengono 25.000 volte più mercurio di quanto sia consentito per l’acqua potabile

I governi condannano le centrali a carbone che a loro dire inquinano l’atmosfera con mercurio, e nel mentre accettano la diffusione di vaccini antinfluenzali che contengono 25.000 volte più mercurio di quanto sia consentito per l’acqua potabile
Ethan A. Huff

Nel caso in cui ve lo foste perso, i recenti test di laboratorio condotti presso il Natural News Forensic Food Lab hanno rilevato che i vaccini contro l’influenza stagionale, che sono praticamente tutti , compresi quelli per i bambini, le donne incinte e gli anziani , contengono livelli scandalosamente alti di mercurio , un neurotossico. Le fiale di vaccino antinfluenzale prodotte dal gigante farmaceutico britannico GlaxoSmithKline (GSK) sono risultate contenere fino a 51 parti per milione di mercurio, o 25.000 volte il massimo legale per l’acqua potabile stabilito dall’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente (EPA).

Questa sconvolgente scoperta è stata fatta usando un’avanzata tecnologia di spettrometria di massa con incredibile accuratezza, colmando il vuoto lasciato dalle agenzie di regolamentazione nazionali che non hanno condotto nessuno di questo tipo di test sulla sicurezza. Milioni di persone vengono inoculate annualmente con vaccini antinfluenzali e la maggior parte insaputa e inconsapevoli che uno dei metalli più tossici conosciuti dall’uomo viene inoculato direttamente nel tessuto muscolare in continuazione.

Il mercurio è una delle sostanze più velenose conosciute dall’umanità“, ha spiegato il dottor David Brownstein, un medico di famiglia certificato e specialista di medicina olistica, sul suo blog. “Per oltre vent’anni, ho testato quasi tutti i pazienti osservati nel mio ufficio per le contaminazione da metalli pesanti … Ho scoperto che oltre l’80% dei miei pazienti, sia sani che malati, hanno tossicità da mercurio.


Le donne incinte, i bambini piccoli e gli anziani incoraggiati a fare la fila per farsi iniettare mercurio
Mettere a disposizione questo tipo di dati concreti, che contraddicono la posizione ufficiale del governo sui vaccini, ha scatenato molti attacchi velenosi da parte dei pro-vaccini arrabbiati che insistono sul fatto che il mercurio sia completamente sicuro. Oppure sostengono che il mercurio non viene più aggiunto ai vaccini, una bugia detestabile che continua a danneggiare i più vulnerabili tra noi, compresi innocenti bambini.

Potete vedere da voi stessi sul foglietto illustrativo ufficiale di FluLaval, il vaccino antinfluenzale valutato da Natural News , secondo cui il vaccino contiene effettivamente mercurio. La seguente citazione è presa direttamente da RxList.com , il cosiddetto (Bugiardino) “Internet Drug Index“, che dimostra che i vaccini antinfluenzali contengono mercurio aggiunto sotto forma di thimerosal:

Thimerosal, un derivato del mercurio, è aggiunto come conservante: ogni dose da 0,5 mL contiene 50 mcg [microgrammi] di thimerosal ([meno di] 25 mcg di mercurio). Ogni dose di 0,5 mL può contenere quantità residue di ovoalbumina ([meno uguale o pari a] 0,3 mcg), formaldeide ([inferiore o uguale a] 25 mcg), e desossicolato di sodio ([inferiore a] 50 mcg) dal processo di fabbricazione.

Eppure, anche con tutti questi contaminanti aggiunti, le donne incinte, gli anziani e i bambini piccoli sono spronati dalle autorità sanitarie a farsi ogni anno una iniezione vaccinale. Non importa che ognuno di questi ingredienti sia una nota neurotossina, per non parlare del fatto che la formaldeide è una causa nota di cancro: la giusta linea per farvi fare i vaccini antinfluenzali, perché il governo afferma siano un bene per voi!

Il doppio standard del mercurio continua a devastare la salute pubblica

L’ironia di tutto ciò è che il governo ora ammette che il mercurio è tossico, almeno quando proviene da altre fonti. L’ex amministrazione Obama, come abbiamo riferito, era impegnata in una crociata per chiudere tutte le centrali a carbone, usando la scusa della contaminazione nell’atmosfera da grandi quantità di mercurio. Nel mentre, inoltre, gli avvisi ufficiali del governo diretti alle donne incinte consigliavano di evitare il mercurio del tonno in scatola.

Ma che dire del mercurio ancora usato nei vaccini e nelle otturazioni dentali? Perché l’esposizione al mercurio da queste fonti è completamente sicura, secondo il governo, ma il mercurio nel cibo e nelle ciminiere dovrebbe essere evitato?

Per ulteriori notizie sui vaccini e i metalli pesanti come il mercurio alla vostra vista, per approfondimenti visitate i siti web: Vaccines.NaturalNews.com e HeavyMetals.NaturalNews.com.

http://sadefenza.blogspot.it/2017/11/i-governi-condannano-le-centrali.html

Fonti:

http://blog.drbrownstein.com

http://www.naturalnews.com

http://www.cdc.gov

http://www.rxlist.com

http: //science.naturalnews. com

FONTE: I governi condannano le centrali a carbone che a loro dire inquinano l’atmosfera con mercurio, e nel mentre accettano la diffusione di vaccini antinfluenzali che contengono 25.000 volte più mercurio di quanto sia consentito per l’acqua potabile