Gli scienziati hanno scoperto un nuovo materiale più duro del diamante

Thesupermat

PORTSMOUTH (Hampshire, Inghilterra)Avete presente la ragnatela prodotta dai ragni? Quello è uno dei materiali più resistenti al mondo visto che riesce a resistere a tutte le intemperie! Ultimamente però sono stati scoperti i denti di Patella, i quali sono stati riconosciuti come materiali naturali più forti esistenti al mondo. Le Patelle sono dei molluschi con conchiglie ampie e di forma conica, i quali hanno denti lunghi appena un millimetro riconosciuti per essere incredibilmente forti. Esse sono gasteropodi, stanno attaccate alla superficie delle rocce sommerse in acque poco profonde e si nutrono di alghe che vengono raschiate via dalla superficie dei massi, attraverso l’utilizzo della loro lingua. Il lato inferiore della lingua presenta questi particolari denti.

Un team di ricercatori ha raccolto dei campioni di Patella a Southampton, scoprendo che i loro denti contengono un minerale composto da ferro chiamato “goethite”, il quale si forma negli animali mentre crescono. Come se non bastasse, questi piccoli filamenti di ferro sono racchiusi in proteine. Per misurare la resistenza dei loro denti è stato utilizzato il metodo della microscopia a forza atomica, procedimento con cui vengono analizzati i materiali oltre il livello dell’atomo. Esso ha portato alla conclusione che i denti hanno degli alti punti di forza, superiori a quelli posseduti da molte leghe attualmente conosciute!

La forza massima che possono sopportare prima di rompersi (chiamata resistenza alla trazione) varia dai 3,0 ai 6,5 gigapascals (AAP). Questo è paragonabile ad un singolo spaghetto che sorregge 3.000 kg di sacchi di zucchero, spiega la BBC. Il coordinatore del team ha affermato in conferenza stampa: “In generale una grande struttura ha un sacco di difetti e può rompersi più facilmente di una struttura più piccola, la quale ne ha meno ed è più forte”, ha inoltre continuato dicendo: “Il problema è che la maggior parte delle strutture devono essere abbastanza grandi in modo che siano più deboli di quanto vorremmo. Questi denti rompono questa regola e fanno della loro piccola dimensione il loro punto di forza!”.

La resistenza del dente non dipende solo dal materiale di cui è composto ma anche dalla forma che ha, ovvero leggermente curvilinea. Fino ad oggi si pensava che la ragnatela fosse il materiale più resistente al mondo, addirittura più del diamante, essa viene anche utilizzata per realizzare giubbotti antiproiettile e parti di computer. La ragnatela può sopportare appena 1,3 gigapascals, meno della metà di quanto può tenere un dente di questo mollusco. Questa scoperta è straordinaria visto che queste strutture fibrose potrebbero essere copiate ed utilizzate nell’ingegneria fornendo alte prestazioni, realizzando automobili di Formula 1, carene di imbarcazioni e strutture di aeromobili!

FONTE: Gli scienziati hanno scoperto un nuovo materiale più duro del diamante