Esiste un incredibile laser in grado di uccidere più di 100 zanzare… al secondo!

Una delle piaghe che tutti ben conosciamo, relativamente all’estate, è quella delle zanzare. Si tratta di un problema ben conosciuto da moltissime persone, che vorrebbero poterle eliminare completamente (e per farlo utilizzano tantissimi metodi diversi), ma è un problema ancora più grande si pensiamo che la zanzara è, ad oggi, l’animale più letale del mondo a causa del fatto che trasmette molte malattie mortali, in particolare nei paesi poco sviluppati. Per questo motivo, gli scienziati sono costantemente alla ricerca di metodi per poter eliminare le zanzare, e uno dei più incredibili è stato inventato alcuni anni fa e sarebbe in grado di portare altissimi benefici in poco tempo.

Si tratta di un laser molto particolare che, individuata una zanzara, è in grado di ucciderla in circa un centesimo di secondo. Questo significa che, se in un secondo passassero cento zanzare davanti a questo laser, sarebbe in grado di ucciderle tutte, e questo porterebbe ad una drastica riduzione della popolazione; questo, tra l’altro, senza avere conseguenze tangibili sull’ambiente, né sulle persone che inavvertitamente passassero davanti a questo laser.

Il funzionamento, infatti, all’incirca è questo. Il laser ha un raggio molto ampio, e si riflette su una superficie che ha davanti, un po’ come una fotocellula che possiamo trovare nel cancello di casa. La parte anteriore è un semplice specchio, che riflette, facendo tornare indietro, i raggi del laser e la macchina è in questo modo in grado, in ogni momento, di capire se c’è qualcosa tra il punto dove vengono emessi i raggi e la parte riflettente. Quando il flusso di luce, che non brucia, viene interrotto, la macchina può sapere di quanto viene interrotto; può essere la sagoma di una persona, una zanzara, un insetto diverso come una mosca.

Il laser ha un software specifico che, in base all’ombra che viene riflessa nella macchina, analizzando dimensioni e velocità delle ali è in grado di distinguere se ciò che è in mezzo è una zanzara o meno, ed è anche in grado di capire se sia una zanzara femmina oppure un maschio. Nel caso in cui sia femmina, perché solo le femmine pungono, emetterà un raggio laser diverso, che brucia, e ucciderà la zanzara in alcuni millisecondi, impedendole di continuare il suo volo.

Tutto questo processo dura all’incirca un centesimo di secondo, e permette di uccidere tantissime zanzare, tutte insieme. Il progetto è stato creato nell’ambito di una ricerca contro le malattie infettive, e sarebbe stato destinato all’Africa, ma nonostante sia completamente innovativo sono state presentate una serie di critiche, come capita spesso: la più forte è che in Africa non c’è abbastanza energia per usarlo, per cui il dispositivo non serve a nulla; l’idea di essere commerciato in paesi industrializzati, dove l’energia c’è, per ora non è stata considerata.

FONTE: Esiste un incredibile laser in grado di uccidere più di 100 zanzare… al secondo!